Marina: una escort da 200.000 euro l’anno

Qualche tempo fa ha fatto molto discutere l’intervista fatta da Radio Cusano ad una ragazza italiana, restata ovviamente anonima, ha scelto come nome di fantasia Marina.

Marina, bellissima ragazza di 24 anni, un metro e settanta di donna dalle forme spettacolari, diciamo una ragazza che non passa inosservata agli occhi maschili quando cammina per strada.

Come dicevamo l’intervista ha fato molto discutere perché Marina ha confessato di fare la escort e di aver guadagnato, soltanto nell’ultimo anno una cifra che supera tranquillamente i 200.000 euro.

Marina dice di aver iniziato a fare la escort un paio di anni fa quando non aveva ancora terminato gli studi ed ora la sua media annuale di guadagno si aggira appunto sui 200.000 euro l’anno.

L’intervista è stata fatta nel corso della trasmissione ECG che viene mandata in onda sulla radio del polo universitario.

Marina inizia la sua carriera lavorativa come cameriera in un locale ma l’insistenza del proprietario volta ad un diretto contatto sessuale le fa decidere di licenziarsi e iniziare la ricerca di un nuovo lavoro, “mettiti con me” le diceva, “ti darò tantissimi soldi”.

Marina ci ha confidato che questa persona era brutta, con un carattere pesante, così decise di andarsene per sempre da quel luogo restando purtroppo senza lavoro.

Da quel momento in poi Marina inizia la ricerca di un nuovo lavoro con l’intento di trovarne uno migliore, un lavoro che gli avrebbe permesso di guadagnare di più in modo tale da potergli permettere di pagarsi, in totale autonomia gli studi universitari.

E proprio per questo motivo che decide, quasi per gioco di inserire un annuncio su di un portale specializzato di incontri, mai più immaginava che dopo pochissime ore sarebbe arrivata la prima telefonata da parte di un cliente.

Si reca all’appuntamento assieme ad un’amica e in una sola ora si guadagna i primi duecento euro, all’appuntamento parteciparono sia lei che l’amica ma se per la sua accompagnatrice l’esperienza fu del tutto traumatica costringendola ad abbandonare subito, per Marina non fu così e decise di continuare questa esperienza.

Alla domanda diretta “perché hai deciso di continuare” Marina risponde con tutta disinvoltura che lo ha fatto semplicemente per potersi pagare gli studi, mettere da parte qualche soldino e non dipendere più dalla propria famiglia, da qui parte la carriera di Marina.

Oggi marina studia ancora e fra solo un’anno prenderà la laurea, tutto va a gonfie vele, continua a lavorare come escort e non ha nessuna intenzione di smettere, almeno per ora, questo perché, detto proprio da lei, in questo ultimo anno ha guadagnato oltre 200.000 euro.

E’ totalmente indipendente, va in giro con una bellissima automobile del valore di 50.000 euro ed è fermamente convinta che nessun’altro lavoro gli avrebbe permesso di raggiungere tali obiettivi.

Marina ha confessato durante l’intervista di chiedere 700 euro per una sola ora in sua compagnia e di incontrare clienti in tutta Italia, gira il nostro paese, si diverte e incontra uomini facoltosi che sono ben consapevoli di quello che pagano.

Il fatto di essere italiana, di essere bellissima e giovane gli ha permesso di chiedere di più, prima di salutarci ci ha detto che comunque è molto attenta anche alla salute e di fare tutto in maniera protetta. Marina escort da 200.000 euro l’anno

RECENSIONI E COMMENTI